Odaiba: Gundam Front Tokyo, inaugurazione dell'1/1 RX-78-2

Lo scorso 19 aprile è stato inaugurato in Giappone il parco a tema Gundam Front Tokyo, che farà da contorno al colosso in scala 1/1 più famoso del mondo: il Real Grade RX-78-2 Gundam.

La statua del Gundam è stata ricostruita al DiverCity Tokyo, un complesso costruito sull’isola di Odaiba da Mitsui Fudosan e Fuji TV.

Il Gundam è stato ristrutturato in occasione della nuova location con nuove decorazioni e un nuovo schema di colori ancora più realistico, ma la più grande novità è certamente rappresentata dal cockpit che, durante il piccolo show che la statua offre al pubblico, si apre rivelando all’interno una raffigurazione del giovane Amuro Ray, pilota dell’unità durante la Guerra di Un Anno.

1/1 RX-78-2 Real G al Gundam Front Tokyo

Di seguito trovate la storia del Real G fin dalla sua prima apparizione sull’isola di Odaiba, quando più di quattro milioni di persone provenienti da tutto il mondo giunsero ad ammirare la sua maestosità.

La storia del Real G, dal 2009 a oggi

  • Giugno 2009: la statua viene eretta per la prima volta allo Shiokaze Park dell’isola artificiale di Odaiba (Tokyo) in occasione dei trent’anni dalla nascita della prima serie animata.
  • 11 Luglio 2009: l’area riservata ai visitatori viene finalmente inaugurata e rimane aperta per tutta la stagione estiva.
  • 25 Agosto 2009: viene celebrato il primo matrimonio ufficiale a tema Gundam sotto la benedizione dell’RX-78-2.
  • 31 Agosto 2009: cerimonia di chiusura dell’evento GREEN TOKYO Real G. Disassemblaggio della statua nei primi giorni di settembre. Registrati oltre quattro milioni di visitatori.
  • 24 Luglio 2010: la statua viene eretta nella città di Shizuoka, proprio davanti alla fabbrica dei Gunpla, per festeggiarne il trentennale. Nuove decorazioni, nuovo piedistallo e aggiunta della Beam Saber luminosa.
  • Aprile 2010: conclusasi la Shizuoka Hobby Fair la statua termina il suo secondo stazionamento e viene smantellata.
  • Dal 13 al 20 Agosto 2011: alcune parti della statua del Gundam vengono allestite in una mostra a scopo umanitario nel Symbol Promenade Park di Odaiba. I ricavati vengono devoluti alle vittime del terremoto.
  •  19 aprile 2012: il Gundam si erge ancora una volta a Odaiba, al DiverCity Tokyo, accompagnato da un nuovo parco a tema denominato Gundam Front Tokyo. Al suo interno, riproduzioni in scala 1/1 del Core Fighter e del busto dello Strike Freedom Gundam.

La galleria completa sul sito ufficiale GUNDAM.INFO.