Gundam Unicorn: BOOM BOOM SATELLITES - BROKEN MIRROR

Con l’ultimo trailer del quinto episodio di Gundam Unicorn diffuso in rete veniamo a conoscenza del nome dell’ending theme “BROKEN MIRROR” e del gruppo che la eseguirà, i BOOM BOOM SATELLITES.

L’uscita del singolo è già stata confermata in due edizioni il prossimo 6 giugno. Ma chi sono i BOOM BOOM SATELLITES? Vi forniamo qualche nozione sul gruppo e vi facciamo ascoltare un assaggio del loro omaggio a Gundam.

BOOM BOOM SATELLITES per l’Unicorno Nero

I ブンブンサテライツ nascono come un duo formato dal chitarrista e vocalist Michiyuki Kuwashima e dal bassista e programmatore Masayuki Nakano nel 1990 e attualmente lavorano sotto etichetta Sony Music Entertainment.

Il duo nacque ai tempi dell’università in Europa, e secondo un’intervista il nome fu scelto ispirandosi a una canzone dei britannici Sigue Sigue Sputnik. Il debutto in Giappone avvenne solo cinque anni dopo, in un primo compilation album sotto etichetta Torema Records. Il primo singolo uscì in Europa alla fine dello stesso anno, facendogli meritare un’apparizione sul magazine inglese Melody Maker.

Il successo nipponico li ha portati a comporre musica per anime del calibro di AppleseedVexille e i più recenti Guilty Crown e Gundam Unicorn 5: The Black Unicorn.

Il singolo di BROKEN MIRROR segnerà un importante traguardo: la band festeggerà i 15 anni dal debutto ufficiale.

Gundam UC Ending 5: BROKEN MIRROR

  • BOOM BOOM SATELLITES – BROKEN MIRROR (Regular Edition)
  • Uscita: 6 giugno 2012
  • Prezzo: 1020 Yen
  • BOOM BOOM SATELLITES – BROKEN MIRROR (Gundam UC Limited Edition)
  • Uscita: 6 giugno 2012
  • Prezzo: 1365 Yen
  • Include uno speciale packaging, un booklet, un set di adesivi e tracce appositamente registrate per l’edizione anime

Di seguito trovate il trailer di “Gundam Unicorn 5: The Black Unicorn” dove è possibile ascoltare un pezzo della canzone.