Gundam Musou 3: Nuovi Mobile Suit, DLC, cooperativa online

Mancano poco più di 24 ore alla data d’uscita ufficiale di Gundam Musou 3 in Giappone, e 4chan testimonia che qualche fortunato gunota è stato in grado di procurarselo prima del previsto.

In questi ultimi giorni le novità sul gioco non sono certo mancate: tanti nuovi Mobile Suit, nuovi DLC, le modalità confermate e la tanto agognata modalità cooperativa online.  Vi illustriamo tutto in questo articolo. Tenetevi forte.

Nuove unità e DLC a pagamento

Il roster dei Mobile Suit selezionabili si allarga ulteriormente. La prima new entry è un nuovo MS proveniente dalla serie TV di Gundam Wing, il Tallgeese II pilotato da Treize Khushrenada.

Seguono due nuovi mass production provenienti rispettivamente da Mobile Fighter G Gundam e Gundam F91: il Death Army, ciclope generato dal Devil Gundam (Dark Gundam nell’edizione occidentale) e l’atipico Bug dei Crossbone Vanguard.

Infine, una novità del tutto inedita viene svelata prematuramente da chi ha messo le mani sul gioco prima dell’uscita. Si tratta del Knight Gundam, terza incarnazione in versione “Real” dei Super Deformed, che va ad affiancare i due Shin Musha Gundam e Shin Musha Gundam Mk-II già presenti nei primi due giochi.

Veniamo quindi a parlare dei Mobile Suit selezionabili esclusivamente dopo aver acquistato il DLC sul PlayStation Network o sul Marketplace di Xbox 360, novità assoluta per la serie di Dynasty Warriors: GUNDAM.

Primo fra questi è l’imponente Kshatriya di Marida Cruz, dai recenti OVA di Gundam Unicorn.

Si prosegue con la seconda stagione di Gundam 00, che per lagioia di tutti i fan ci regalerà il Susanowo, pilotato da Mr. Bushido, e il restante trio di Gundam Meister: il Cherudim Gundam di Lockon Stratos, l’Arios Gundam di Allelujah Haptism e il Seravee Gundam di Tieria Erde.

Non ci è ancora dato sapere il prezzo di queste unità aggiuntive.


Tante altre immagini seguendo questo link: Gundam Musou 3 Screenshots.

Proseguiamo con la conferma ufficiale delle modalità di gioco!

Mission Mode

La modalità principale di questo terzo capitolo è composta da circa 300 missioni da portare a termine, suddivise nelle seguenti categorie:

  • Chapter Mission: le missioni crossover di cui vi abbiamo già parlato nel precedente articolo (Trama e nuovi Mobil Suit), che vedono impegnati i piloti di tutte le timeline in un’unico svolgimento di trama.
  • History Mission: le missioni che narrano la storia di ciascuna serie o film di Gundam. A quanto pare, i Mobile Suit utilizzabili dal giocatore saranno cambiati indipendentemente dalle altre missioni, per far fronte alla trama originale.
  • Memorial Mission: missioni sbloccabili solo dopo aver soddisfatto determinate condizioni, come l’abbattimento di 10.000 unità totali. Portandole a termine sarà possibile sbloccare abilità speciali o progetti per la costruzione di nuove unità.
  • Challenge Mission: prendono il posto delle Extra Mission di Dynasty Warriors: GUNDAM 2, e si tratta delle sfide che offrono la maggiore difficoltà dell’intero gioco.
  • Friendship Mission: missioni atte a migliorare o peggiorare i rapporti con gli altri personaggi del gioco. Possono apparire come alleati o nemici piloti o NPC di supporto appartenenti a categorie come “personaggi femminili”, “personaggi dei Titans” e altri ancora.
  • Relation Mission: diventano disponibili non appena il livello di amicizia con determinati personaggi raggiunge un livello tale da poterli considerare alleati.
  • Tutorial Mission: la guida su come giocare al meglio a Gundam Musou 3.

Online Mode

Viene ufficialmente confermata la modalità cooperativa online, con le seguenti caratteristiche:

  • Cooperativa online che supporta fino a 4 giocatori umani.
  • Circa 15 missioni esclusive, differenti da quelle della modalità single player. Tra queste, la conquista di determinati settori, o la disfatta di una serie di Big Zam.
  • I giocatori possono curarsi a vicenda, grazie all’abilità denominata Partner Support.
  • Dopo aver creato una stanza online è possibile giocare in single player fino a che qualcuno non entra nel campo di battaglia. Da quel momento inizierà la modalità multiplayer.
  • A quanto pare, non sarà possibile selezionare lo stesso pilota di un altro giocatore nella medesima missione. Nessuna conferma analoga per quanto riguarda i Mobile Suit.
  • Voce non confermata: la modalità online sarà “worldwide”. Ovvero, sarà possibile giocare con piloti provenienti da tutto il mondo.

Ciò che era, ciò che sarà

Non tutte le novità di questo terzo capitolo possono essere piacevoli. Ad esempio, sono state rimosse alcune caratteristiche presenti nei primi due Musou, tra cui:

  • La presenza di Hathaway, Quess e Gyunei e delle rispettive unità.
  • Le mappe spaziali in assenza di gravità: saranno tutte basate su un unico piano.
  • Il Mobile Armor Alpha Azieru.

Tuttavia, da Gundam ZZ avremo finalmente Beecha ed Elle come personaggi giocabili.

Ringraziamo la community di KOEI Warriors per la segnalazione di tutte le novità.