Dynasty Warriors: GUNDAM 2 - Anteprima su Console-Tribe

Dynasty Warriors: GUNDAM 2Su Console-Tribe, noto portale videoludico italiano, è stata inserita l’anteprima di “Dynasty Warriors: GUNDAM 2“, l’edizione europea di Gundam Musou 2, il gioco più atteso dai fan italiani di Gundam possessori di PLAYSTATION 3 e XBOX360. Come c’era da aspettarsi, il gioco non ha entusiasmato chi di Gundam non ne ha mai sentito parlare,  non riscuotendo certo un successo assoluto. Ma siamo sicuri che tutti coloro che Gundam lo amano davvero troveranno DWG2 un capolavoro dell’intrattenimento, più di quanto lo è stato il suo predecessore.

Citiamo alcuni passaggi della recensione effettuata da Francesco “B1GASS” Russo di Console-Tribe.

“Pochi giorni fa siamo stati invitati negli studi Halifax a Milano per assaggiare in anteprima l’ultimo dei titoli della saga più longeva targata KOEI.
I robottoni made in Japan ritornano a fare stragi cibernetiche sui nostri monitor HD, portando sul groppone alcune novità interessanti accompagnate alle caratteristiche tipiche della serie. Scopriamole insieme nel dettaglio. [...]

Direttamente dalle labbra di Mikey Foley (PR Manager di KOEI) e dal gamepad di Will Curley (Vice Presidente di KOEI), siamo stati guidati nei meandri del titolo, per analizzarne tutti gli aspetti principali. I giocatori hanno la possibilità di testare le proprie capacità offensive grazie a una serie di combo concatenate, affrontare varie missioni sbloccando parti del robot in possesso e lottare contro intere orde di nemici. Le componenti possono essere portate nel Laboratorio Mobile Suit dove la collezione potrà poi essere passata al setaccio al fine di realizzare il proprio robot personale. Se il veicolo ultimato si rivelerà un capolavoro bellico o un clamoroso fallimento lo saprete solo portandolo direttamente in battaglia.

Una delle novità che renderà estremamente felici i fan accaniti alla serie è la possibilità di creare o distruggere le varie relazioni sociali con tutti i personaggi tratti dal mondo Gundam. In base alle proprie azioni durante le missioni si potrà scegliere di andare in aiuto ai propri compagni, assicurandoci quindi il loro supporto futuro, oppure renderli nemici con la certezza di ritrovarli successivamente per uno scontro diretto. Ogni personaggio corrisponde a un mech diverso, sia in termini estetici che ludici. Ci saranno alcune missioni interamente dedicate allo sviluppo delle relazioni con gli altri personaggi; la scelta di interagire con ciascun individuo è lasciata totalmente al giocatore, in modo che possa costruire a proprio piacimento il proseguire della trama e l’evolvere dell’esperienza. “

L’articolo completo lo trovate seguendo questo link.

Vi ricordiamo che il gioco sarà disponibile in Europa a partire dal 27 Marzo. KOEI Europe ha ufficialmente confermato allo staff di GWZ che il gioco uscirà anche in Italia, con linguaggio italiano incluso, così come il suo predecessore.